DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

Blog

Come si prepara un gustoso sciroppo di THC?

Gli edibili sono una forma popolare di consumo di cannabis. Pertanto, non è una matematica migliore per creare i tuoi commestibili di cannabis dalla tua erba preferita. Forse il commestibile più semplice, ma anche il più versatile è lo sciroppo di THC. Realizzarlo richiede poche abilità ed è anche fatto in pochissimo tempo. Se vuoi sapere come, continua a leggere qui sotto.

Cos'è lo sciroppo di THC?

Lo sciroppo di THC è un dolce commestibile a base di zucchero, acqua, erba e qualsiasi aroma. Questo delizioso sciroppo può essere usato come dolcificante nel tè o nel caffè, su pancake o torte, o semplicemente in un bicchiere d'acqua o soda. Oltre ad essere un ottimo condimento estremamente versatile, sperimenterai anche il noto (o famigerato) calcio di THC. Non c'è combinazione migliore! L'aspetto degli sciroppi di cannabis ricorda spesso lo sciroppo d'acero o lo sciroppo per la tosse. Di solito ha un colore chiaro o dorato e una consistenza ricca e spessa. È possibile e persino desiderabile aggiungere vari ingredienti aromatici alla ricetta. Pensa, ad esempio, alla vaniglia e alla scorza di limone, o alle spezie come chiodi di garofano e anice stellato. Scatena la tua creatività culinaria per perfezionare il tuo sciroppo di cannabis personalizzato.

Uso

Si consiglia di usare lo sciroppo di THC con moderazione, a causa del suo alto contenuto di zucchero e dei forti effetti psicoattivi. Con gli edibili è molto importante prestare molta attenzione al dosaggio, perché può passare molto tempo prima che si notino i primi effetti. Sebbene gli effetti si manifestino più velocemente con lo sciroppo, può comunque durare almeno un'ora. Come con altri edibili, gli effetti sono di lunga durata. Pertanto, sii paziente prima di assumere una seconda dose in modo da poter attendere i primi effetti e non assumere subito una dose troppo alta.

Ricetta per sciroppo di THC

Di seguito una semplice ricetta con la quale puoi preparare il tuo sciroppo di cannabis a casa in pochissimo tempo, completamente secondo i tuoi gusti.

Ingredienti

  • 720 ml di acqua
  • 2 cucchiai di glicerina vegetale
  • 2 grammi di cime di cannabis finemente macinate
  • 600 grammi di zucchero
  • Spezie (es. bastoncini di cannella, chiodi di garofano, vaniglia, scorza di limone, ecc.)

accessori

  • steelpan
  • setaccio
  • garza
  • Barattolo/bottiglia di vetro

Passaggio 1:

Macina le cime di cannabis selezionate e stendile su una teglia foderata con carta da forno. Mettere la teglia con l'erba in forno preriscaldato a 30 gradi Celsius per circa 110 minuti. Il processo che avvia questo processo è noto come "decarbossilazione", che attiva i cannabinoidi nell'erba secca. Questo renderà il tuo sciroppo forte. Nota: togliere l'erbaccia dal forno dopo circa 20 minuti per riordinarla sulla teglia. Il processo di decarbossilazione è completo quando la tua cucina inizia a puzzare un po' come l'erba.

Passaggio 2:

Unire l'acqua, lo zucchero e gli eventuali condimenti in una casseruola e portare a ebollizione a fuoco medio. Quando inizia a bollire, abbassate la fiamma e mescolate fino a quando tutto lo zucchero non si sarà sciolto.

Passaggio 3:

Aggiungere l'erba attivata alla miscela bollente e cuocere per 30 minuti. Continua a mescolare il composto continuamente. Quindi aggiungere la glicerina vegetale e cuocere per altri 5 minuti. Quindi togliere la padella dal fuoco.

Passaggio 4:

Lascia raffreddare completamente lo sciroppo. Quindi filtrare il composto attraverso un colino con una garza per rimuovere tutta la materia vegetale e altri pezzetti. Versalo in un barattolo di vetro o in una bottiglia ed è pronto per l'uso!

LASCIA UN COMMENTO


Seleziona un punto di consegna